Sport, natura e cultura

Il nostro Residence si trova ai piedi della Marmolada, in un ambiente tranquillo dove potrete vivere una vacanza estiva ed invernale fatta di sci nel comprensorio del Dolomiti Superski, escursioni, e ogni tipo di sport, relax, tanta natura, eventi ed artigianato locale.

Soggiornando al Sol e Nef, potrete accedere facilmente ad una miriade di attività.

Sottoguda è uno dei Borghi più belli d'Italia

 

D’inverno con o senza gli sci

Dal Residence potrete in tre minuti giungere alle piste del comprensorio Arabba/Marmolada e lanciarvi lungo le piste con la disciplina che più vi piace: discesa, fondo, carving, telemark, snowboard.

Se non volete utilizzare la macchina un servizio skibus passa proprio di fronte al Sol e Nef per le piste della Marmolada e del gruppo del Sella, inserite nel Dolomiti Superski e da qui avventurarvi nel giro del Sellaronda o nel Giro della Grande Guerra.
E alla sera rientrare in paese comodamente sugli sci!

Chi non scia può scegliere fra itinerari con le ciaspe, gite con la slitta trainata da cavalli, percorsi in motoslitta, arrampicate su ghiaccio e pattinaggio sulla pista illuminata di Alleghe, che dista pochi chilometri dal Residence.

 

Estate, esplosione di colori

D’estate, dal Residence si raggiungono velocemente i luoghi da cui partire per le vostre escursioni, semplici e sicure, a piedi, in moto o in mountain bike immersi in una natura incontaminata e ricca di colori: Passo Fedaia, Malga Ciapela, i Serrai di Sottoguda.

Sono disponibili al centro del paese anche il campo da calcio e da tennis. E gli appassionati della pesca possono pescare nel torrente Pettorina, mentre non mancano diverse opportunità di arrampicate e di sentieri attrezzati, come la Via ferrata della Marmolada.

 

Da ammirare e gustare

Questa zona è ricca di attrazioni naturali e culturali, come i Serrai di Sottoguda, un’affascinante gola naturale, lunga circa due chilometri, scavata nelle parti di roccia che cadono a strapiombo. Un luogo magico, ricco di storie e di leggende, come la favola del Re Ombro e della figlia Ombretta, trasformata in roccia dalla matrigna.

Meritano una visita il Museo della Grande Guerra a Serauta, che raccoglie cimeli e racconti del primo conflitto Mondiale e le piccole chiesette della zona.

Dopo lo sport e le visite culturali, shopping e cene tipiche vi attendono: turtole, tortei de pom, ricette semplici e prodotti genuini.

E poi tutti a riposare nei caldi e soffici letti del Sol e Nef!